Metti sempre al primo posto l’autostima

postato in: Blog 0

Dedicato a te, meravigliosa coachee, che ogni giorno muovi i tuoi passi verso la migliore versione di te stessa.

Rita Lembo life coach & trainer
[Metti sempre al primo posto l’autostima].

al primo posto l'autostima per un amore profondo e felicità

Metti al primo posto l’autostima, cosa è importante?

Abbi cura di mantenere accesa la fiamma dell’amore per te stessa.

Espandi la luce che porti nel cuore e lasciala brillare intorno a te.

Riconosci e onora la parte sacra che è in te.

Al primo posto l’autostima, come fare?

Sorridi, abbraccia la tua autentica bellezza di donna e permettile di esprimersi. Per fare questo non hai bisogno di chiedere il permesso a nessuno. Per fare questo hai bisogno semplicemente di approvarti, accettarti, apprezzarti e ammirarti, di dare Amore a te stessa. E mentre alleni l’amore incondizionato per chi sei, giorno dopo giorno, con umiltà e gentilezza, percepisci la tua autentica Essenza. E osservi con gioia migliorare tutte le situazioni, tutte le tue relazioni.

Noti che nella tua mente si affacciano nuove idee. Vedi accendersi la luce della tua creatività, mentre orienti i tuoi passi nella direzione in cui sei destinata a andare. Ritrovi e ri-assapori il piacere di realizzare nuovi progetti. Accedi facilmente alla capacità di studiare, organizzare e performare nuove soluzioni, nonostante gli ostacoli. Anche se hai difficoltà sul lavoro metti al primo posto l’autostima!

Al primo posto l’autostima, a che scopo?

L’autostima è la base di tutte le tue performances di successo ed equilibrio.

Datti il permesso di Essere proprio tu la persona che presiede nel tuo regno. E porta il dono unico ed irripetibile che Sei con umiltà e gloriosa fallibilità là fuori, nel mondo.

-Rita Lembo #ritalembo #tuttaunaltravita #autostima #lifecoaching

Rimaniamo in contatto anche tramite i social

Pagina Fb,

Instagram

LinkedIn,

Puoi condividere se hai apprezzato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *