Giornata mondiale acqua

postato in: Blog 0

💦[GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA ED EMOZIONI]

L’acqua è indispensabile per la vita sul pianeta e quindi anche per la nostra vita.

Prima di venire alla luce, abbiamo trascorso nove mesi nell’utero di nostra madre, fluttuando nel liquido amniotico e sentendoci al sicuro.

L’acqua infatti nel grembo materno ci abbraccia con la sua fluidità, flessibilità e purificazione.

Il chakra che corrisponde all’elemento acqua è il 2°, che è collocato nella zona che va da sotto l’ombelico al pube. Da quando eravamo nel grembo materno, quindi a partire da quello stadio della nostra evoluzione in poi, il nostro corpo per stare in salute, ha bisogno di essere costantemente rinnovato nei suoi liquidi interni, è necessario che rimanga sempre idratato.

E questo vale anche per le #emozioni: senza ristagno, significa fluido, senza attaccamento, per potersi muovere libero come un fiume nella corrente della vita, e agire con volontà e determinazione.

L’acqua lava via le nostre energie disarmoniche, lo #stress, l’#ansia, il disordine e, mentre fa questo, mentre ci ripulisce, ci permette di far emergere valori come la carità e la compassione.

Ma questo elemento così importante per la nostra vita può essere inquinato.

Quindi, qualcuno potrebbe chiedersi se l’acqua può essere inquinata da impurità, lo possono essere anche i sentimenti?

La risposta è sì. I sentimenti vengono sporcati da energie negative che si trovano nella paura, nella gelosia, nell’odio, nella rabbia, nel senso di colpa, ecc. I nostri sentimenti, se sono inquinati, creano danni al corpo, a volte anche gravi, così come l’acqua inquinata crea danni all’ambiente e all’uomo stesso.

Se vuoi ripulirti dalle emozioni tossiche, è necessario sapere innanzitutto che cosa ti sta tenendo imprigionata. E qui c’entra la mente, che purtroppo tende a farti rimanere attaccata a ciò che conosci, perché all’apparenza questo ti fa sentire al sicuro.

E quindi, lasciare questa situazione, la zona di comfort, ti sembra difficile perché ti farebbe sperimentare un vuoto, l’incertezza. Ma è necessario tornare a essere puliti.

Pensa allora a un tuo obiettivo importante, e focalizzati in particolare sulle emozioni stagnanti. Quali emozioni stagnanti vuoi lasciare andare per il tuo benessere ed equilibrio?

👉 Se questo argomento ti interessa e vuoi saperne di più, puoi scrivermi antoniaritait@gmail.com e ricevere una email da parte mia, completa di altri dettagli + un esercizio specifico in omaggio, pensato apposta per te! #ritalembo#lifecoach#elementoacqua#donnecoraggiose#giornatamondialedellacqua#tuttaunaltravita#ilpoteredellanatura

Puoi condividere se hai apprezzato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *